RSS

Costanzo Preve

Per quanto poco conosciuto, credo che questi sia uno dei maggiori filosofi della politica italiani viventi.

I suoi scritti sono in parte disponibili su: http://www.comunismoecomunita.org/

Il suo libro del 2009: Modo-di-produzione-comunitario-CPreve Nov 2010 

“Sarebbe assurdo in questa sede passare alla descrizione dei particolari culturali, sociali, economici, politici e sociologici su come potrebbe concretamente configurarsi oggi un modo di produzione comunitario all’altezza dei nostri tempi. Questo risulterà da processi storici reali e non può essere prefigurato da anticipazioni benevole, inevitabilmente retoriche e predicatorie. Ciò che invece bisogna ripetere è che se il comunitarismo continua a limitarsi ad invocare comportamenti solidali alternativi e generiche “attenzioni all’Altro” la sua sconfitta è certa”.  

Alcuni link a video interviste:

1. Il capitalismo assoluto post-borghese (meccanismo di riproduzione unitario…): http://www.youtube.com/watch?v=pE_IQM0zHSQ&feature=related

2. I grandi marxisti: http://www.youtube.com/watch?v=yZ0xzs89OFQ

3. Idealismo ed Hegel, una buona metafisica contro il positivismo e l’esistenzialismo, l’idea di totalità conoscibile (contro l’utilitarismo che postula l’individio come atomo), la verità come progressiva presa di coscienza della libertà umana, l’economia subordinata ai bisogni della società civile: http://www.youtube.com/watch?v=Q591XRvo_wA&feature=related

4. Spinoza (1600), proto-idealista, primo nemico del pensiero debole, monismo come totalità unitaria, analista delle passioni umane, il 5° libro: la conoscenza universale, necessità e libertà, la capacità umana di emanciparsi dalle passioni negative: http://www.youtube.com/watch?v=SAKx0Q41KJ0&feature=related

5. Il capitale culturale per chi non sta nella logica destra-sinistra rimane invenduto, l’intellettuale è il manipolatore pagato per addomesticare la gente, le novità sono prodotte dai pesciolini che sfuggono dal branco, la dicotomia destra-sinistra è storicamente situata (fine 700-fine 900):  http://www.youtube.com/watch?v=kDKOXSrxdRU

6. I filosofi di Torino: http://www.youtube.com/watch?v=KSzaYNDtiCY&feature=related

7. Presentazione del libro di Diego Fusaro, “Bentornato Marx“: http://www.youtube.com/watch?v=ZpsmYTMoAAk&feature=related

8. Che cos’è l’Europa? L’Europa non basta a se stessa. L’America non è capace di rapporti paritari, la prospettiva dell’Eurasia (il multipolarismo è possibile solo con regioni non messianiche); globalizzazione regionale contro l’unilateralismo, il pensiero unico si chiama destra quando usa le armi, centro quando ci tiene buoni e sinistra quando va in televisione, la geopolitica è un metodo per capire quali sono gli scenari migliori per poterci vivere: http://www.youtube.com/watch?v=hIPfodujQbc&feature=related(e filmati seguenti).

9. Intervista su Gramsci: http://www.megachip.info/component/content/article/32-pensieri-lunghi/9880-sullattualita-e-linattualita-di-gramsci.html

“Gramsci non è attuale, E’ un pensatore storicamente situato, congiunturale. Gramsci non ha mai creduto all’estinzione dello Stato. Marx è pieno di contraddizioni. Parlare di Marx senza capire che è pieno di contraddizioni secondo me non ha più molto senso. Marx non ha mai coerentizzato il suo pensiero. Ha tenuto insieme elementi positivisti, messianici, romantici, illuministi, mescolati insieme, il che alla fine ha dato origine ad un profilo non coerentizzato. Engels e Kautsky lo coerentizzarono, ma dopo la sua morte. Tutto ciò è finito vent’anni fa. C’è ancora? No. Perché non poteva funzionare così, e se non può funzionare crolla. Per esempio, è facile dire: «non siamo statalisti, ma noi siamo per unsamoupravljanje (autogestione)». Ma la classe operaia non era egemone. I marxisti sono diventati vittime delle proprie menzogne; la cosa peggiore è credere nelle proprie menzogne. Comandava la burocrazia comunista. Gramsci pensava che la classe operaia non fosse egemone, ma potesse diventarlo. Io non lo penso, ho rotto con questo dogma fideistico.”

Annunci
 

5 risposte a “Costanzo Preve

  1. Lorenzo Dorato

    22 novembre 2010 at 16:30

    Complimenti per la raccolta di materiale e di video su Preve e, in generale, per il tuo blog.

    Lorenzo Dorato

    http://www.comunismoecomunita.org

     
    • romano calvo

      22 novembre 2010 at 16:37

      Grazie, è solo l’inizio.

       
  2. Maurizio Neri

    23 novembre 2010 at 00:12

    Ottimo Blog e ottimo lavoro, non perdiamoci di vista, e non disperdiamoci.

    Maurizio Neri

    comunismoecomunita.org http://comunismocomunitario.blogspot.com/

     
  3. cinzia

    2 luglio 2011 at 18:38

    Meno Male che qualcosa di positivo, come l’amore per Costanzo, l’ho lasciato….

    un bacio

    Cinzia

     
  4. gualtierovia

    28 febbraio 2017 at 15:23

    scopro ora questo blog, e vedo con piacere che abbiamo importanti interessi in comune (Preve è uno di questi, la preoccupazione per lo stato della scuola pubblica un altro)

    alle prossime!

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: